Francesco Bellino, “Il principio semplicità”

Venerdì 26 aprile, ore 18.30, in libreria
Il docente e autore Francesco Bellino presenta Il principio semplicità (Edizioni San Paolo, 2018)
Incontro organizzato in collaborazione con il Rotary Club Foggia

La semplicità non è solo un principio teoretico, ma un’esigenza umana, personale, sociale. Persino politica. L’iperspecializzazione del sapere e delle professioni, la complessità del sistema economico, finanziario e burocratico: tutto, insieme e inestricabilmente, rischia di rendere la realtà attuale incomprensibile e ingovernabile.

È quanto sostiene l’autore e filosofo Francesco Bellino, docente di Filosofia morale, Etica della Comunicazione e Bioetica presso l’Università di Bari e protagonista, venerdì 26 aprile, alle ore 18.30, nello spazio live della libreria con il suo nuovo, interessantissimo saggio dal titolo Il principio semplicità (Edizioni San Paolo). A conversare con l’autore, Saverio di Jorio e Michele Trecca. L’incontro è organizzato in collaborazione con il Rotary Club Foggia.

Continua a leggere

Teresa Ciabatti in libreria, “Matrigna”

Dopo il rinvio dello scorso dicembre, ecco la nota scrittrice e sceneggiatrice
A chi vuole più bene la mamma? Il romanzo di Teresa Ciabatti
Giovedì 11 aprile, ore 19, Ubik Foggia. L’autrice presenta Matrigna (Solferino), tra i migliori romanzi del 2018
Dopo il successo de La più amata (Mondadori), secondo classificato allo Strega 2018, un’altra grande storia
“Questo è un libro di madri, dove viene fuori anche il loro lato buio, quello di cui spesso non si parla ma che coesiste con quello luminoso”. È la stessa autrice a dare indizi in merito al suo ultimo romanzo, quasi due anni dopo il grande successo de La più amata (Mondadori, 2017), libro secondo classificato al Premio Strega 2018 e tradotto in diversi paesi.
Un titolo che sembra quello di una favola nera, Matrigna, pubblicato dalla casa editrice Solferino e, secondo l’autorevole parere dell’inserto culturale del Corriere della Sera, La Lettura, tra le migliori prove narrative del 2018. Dopo il rinvio dello scorso 12 dicembre, causato da un’indisposizione improvvisa che ha impedito alla scrittrice di confermare l’appuntamento in libreria, giovedì 11 aprile, alle ore 19, nello spazio live della Ubik, Teresa Ciabatti incontra per la prima volta il pubblico di Capitanata, presentando un romanzo che sembra rispondere ad una “domanda-incubo” proveniente direttamente dall’immaginario dell’infanzia: A chi vuole più bene la mamma?
A conversare con la scrittrice e sceneggiatrice, sarà la lettrice Chiara Gentile del gruppo di lettura PagineMie, insieme con il libraio Salvatore D’Alessio.

Continua a leggere

Dorella Cianci, “Partorire con la testa”

Il nuovo lavoro curato dalla docente e autrice nativa di Cerignola
Socrate, la maieutica e il parto intellettuale. Il brillante saggio di Dorella Cianci
Martedì 9 aprile, ore 19, spazio live della libreria Ubik. È la prima presentazione nel territorio
La filologa e grecista presenta Partorire con la testa (Marsilio). Interviene il docente Francesco De Martino

“Nulla nasce senza dolore e rottura. È la natura della maieutica socratica… A poco a poco, una nuova idea viene al mondo e con essa un nuovo modo di essere cresce nella mente di una persona, che alla fine ne viene mutata fondamentalmente”. L’autorevole grecista Giulio Guidorizzi, nella prefazione al testo, introduce proprio questo ritratto di Socrate quale maestro di parto intellettuale o, in termini specifici, della maieutica greca.

È solo il primo gradino del brillante saggio realizzato da Dorella Cianci, filologa e docente universitaria nativa di Cerignola e protagonista, martedì 9 aprile, alle ore 19, nello spazio live della libreria Ubik di Foggia. Al centro della serata, in anteprima in Puglia, il suo libro dal titolo Partorire con la testa (Marsilio, 2018), del quale parlerà la stessa autrice confrontandosi con il docente dell’Ateneo di Foggia, Francesco De Martino.

Continua a leggere

Feedback, Cristiano Cavina

Un breve video dell’incontro in libreria con l’autore romagnolo

Sono gli autori come Cristiano Cavina che rendono speciali gli incontri in libreria. Uno di quelli che ti dà tutto: autentico fino all’estremo, tanto sulla pagina che nella realtà. Una storia forte, tesa, dolce, quella raccontata in Ottanta rose mezz’ora (Marcos y Marcos, 2019): diversamente d’amore. In questo feedback video, qualche momento live della presentazione in libreria. Disponibili copie autografate dall’autore romagnolo (con disegno, anche).

Omaggio a Kurt Cobain, “Come spiriti adolescenti”

In libreria, la presentazione dell’antologia di racconti a cura di Piero Ferrante

Dopo la prima nazionale a Torino, arriva a Foggia, in libreria, Come spiriti adolescenti, edizioni Radici Future. E arriva domenica 7 aprile, nello spazio live Ubik, alle ore 19. Proprio nei giorni in cui cade il 25mo anniversario della scomparsa di Kurt Cobain.

Come spiriti adolescenti è un progetto che mette insieme 25 scrittori, ispirati da 25 canzoni per i 25 anni dalla morte del fondatore del grunge e leader dei Nirvana. Due decenni e mezzo dopo, Piero Ferrante ha provato a fare i conti con questa assenza e su quel che resta di quel tempo, di quelle sensazioni distorte e ancora vive, mettendo insieme un manipolo di scrittori diversi per stili e accomunati dall’amore viscerale per Cobain. “Non un libro sui Nirvana, ma su quello che eravamo al tempo dei Nirvana”. I diritti d’autore del libro saranno devoluti al progetto Drop House del Gruppo Abele Onlus. Oltre al curatore, alla presentazione parteciperanno Daryoush Francesco Nikzad e Christian Di Furia, due degli autori del testo. Modera Michele Cirulli.

Continua a leggere