Omar Di Monopoli presenta “Uomini e cani”

“Libri & Dialoghi”, ultimo incontro, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
Omar Di Monopoli, vero scrittore “cult”. Polvere e sangue nella Puglia che non ti aspetti
Venerdì 13 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
L’autore salentino, inventore di un genere letterario, presenta Uomini e cani (Adelphi)

Teso come un thriller, barocco come una cattedrale, violento come il morso di un pitbull. È quanto è stato detto in merito ad un autore “cult”: l’inventore di un vero e proprio genere letterario. Anzi, di una lingua. Venerdì 13 luglio, alle ore 19, in Piazza Giordano, all’aperto, dopo circa otto anni torna in città lo scrittore salentino Omar Di Monopoli con il suo romanzo Uomini e cani (Adelphi, 2018), libro “pulp” ripubblicato a distanza di dieci anni dalla prestigiosa casa editrice Adelphi, impegnata nella riproposizione completa di uno scrittore di straordinario talento.

Uomini e cani, infatti, pubblicato nel 2007 dalla casa editrice ISBN, è il romanzo iniziatore di quella serie di storie definite dalla critica come “neo-western” o “western pugliese”. Durante l’incontro, che chiude ufficialmente il festival letterario “diffuso” Libri & Dialoghi, organizzato da Ubik e Assessorato alla Cultura del Comune, si parlerà anche del precedente romanzo, l’ultimo scritto dall’autore salentino, dal titolo Nella perfida terra di Dio (Adelphi, 2017). A conversare con Omar Di Monopoli, il direttore artistico della libreria, Michele Trecca.

Continua a leggere

Raffaella Fanelli presenta “La verità del Freddo”

“Libri & Dialoghi”, penultimo incontro, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
Maurizio Abbatino, “il Freddo” della banda della Magliana. I misteri italiani nelle parole dell’ultimo dei capi
Mercoledì 11 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
La giornalista Raffaella Fanelli presenta il libro-inchiesta La verità del Freddo (Chiarelettere)

«La banda della Magliana esiste ancora?». «Sopravvive attraverso persone che della banda non hanno fatto parte, ma che con noi sono entrate in contatto. Per molti la banda della Magliana è stata un’ottima garanzia». Domanda e risposta, e siamo già dentro. Maurizio Abbatino, “il Freddo”, capo e fondatore della banda della Magliana, condannato a trent’anni di reclusione, attualmente ai domiciliari per motivi di salute: da una lunga intervista in esclusiva, un libro-inchiesta scottante e di preoccupante attualità, ormai alla sua quinta ristampa.

Mercoledì 11 luglio, alle ore 19, in Piazza Giordano, all’aperto, tocca alla giornalista Raffaella Fanelli presentare il suo libro dal titolo La verità del Freddo. La storia. I delitti. I retroscena (Chiarelettere, 2018), undicesimo e penultimo incontro della rassegna Libri & Dialoghi organizzata da Ubik e Assessorato alla cultura del Comune. Un’inchiesta in forma di intervista che può considerarsi il prologo di Mafia Capitale: durante l’incontro, inoltre, verranno proiettati alcuni momenti del colloquio con Maurizio Abbatino, a cura dell’autrice del libro. A conversare con Raffaella Fanelli, il direttore artistico della libreria, Michele Trecca.

Continua a leggere

Paolo Giordano presenta “Divorare il cielo”

Decimo incontro di “Libri & Dialoghi”, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
Nella campagna pugliese, la meraviglia della vita. Paolo Giordano presenta Divorare il cielo (Einaudi)
Venerdì 6 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
L’autore de La solitudine dei numeri primi presenta il suo nuovo, splendido romanzo

Erano in tre ed erano molto giovani, poco più che bambini. Teresa li sorprende dalla finestra della sua casa estiva, in Puglia, mentre di notte, scavalcando la recinzione, fanno il bagno di nascosto, in piscina. Sono “quelli della masseria” e tutto ha inizio così nel nuovo romanzo di uno dei più importanti scrittori italiani che, a cinque anni di distanza dall’ultima volta in città, ritrova il pubblico di Foggia, ospite di punta del festival diffuso Libri & Dialoghi, organizzato da Ubik e Assessorato alla Cultura del Comune.

Venerdì 6 luglio, alle ore 19, l’autore del premiatissimo La solitudine dei numeri primi (Mondadori), Paolo Giordano, presenta in Piazza U. Giordano, all’aperto, il suo ultimo, stupendo romanzo, Divorare il cielo (Einaudi, 2018): “un libro potente e generoso – com’è stato scritto in merito – che restituisce al lettore l’antica meraviglia di una grande storia in cui perdersi”. A conversare con l’autore torinese, il libraio Salvatore D’Alessio e la docente Mariolina Cicerale.

Continua a leggere

Federica Brunini, “Due sirene in un bicchiere”

Nono incontro di “Libri & Dialoghi”, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
Se il Mediterraneo ha il sapore delle sirene. Il nuovo romanzo di Federica Brunini
Giovedì 5 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
L’autrice, giornalista, nonché blogger e instancabile viaggiatrice presenta il suo nuovo libro

Un piccolo B&B a Gozo, isoletta di Malta. Cinque ospiti in cerca di una tregua dalla frenesia delle loro vite (rigorosamente senza wi-fi). Un inno all’amicizia, ai rapporti veri, al bisogno di rallentare e di rimettere a fuoco chi siamo: quell’idea antica di agire sul corpo per modificare lo stato della mente.

Pochi cenni per introdurre questo “trionfo di marinità” – com’è stato definito sulle pagine di Panorama in un’entusiastica recensione – che è il romanzo Due sirene in un bicchiere (Feltrinelli, 2018) di Federica Brunini, già autrice del precedente Quattro tazze di tempesta (Feltrinelli, 2016), molto apprezzato dal pubblico di lettori. Scrittrice e giornalista, ma anche blogger e instancabile viaggiatrice, giovedì 5 luglio, alle ore 19, presenta il suo romanzo in Piazza U. Giordano, all’aperto, nella rassegna Libri & Dialoghi organizzata da Ubik e Assessorato alla Cultura del Comune, incontrando per la prima volta il pubblico di Foggia. A conversare con l’autrice, la libraia Antonella Moffa.

Continua a leggere

Mara Cinquepalmi, “Donne di carta”

Atti, memorie, documenti inediti per ricostruire la vita del Poligrafico
La Cartiera di Foggia, epopea al femminile. Le Donne di carta di Mara Cinquepalmi
Martedì 10 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
L’autrice e giornalista ritrova il pubblico della sua città con il libro edito da Il Castello

La Cartiera di Foggia ha rappresentato il primo vero tentativo in Italia di istituire un sistema di welfare all’interno di un’industria di Stato. A darne atto, attraverso una importante ricerca storico-giornalistica, è l’autrice Mara Cinquepalmi: le donne lavoratrici dello storico Poligrafico dauno sono al centro del suo lavoro editoriale dal titolo Donne di carta. Il libro, edito da Il Castello edizioni e con la prefazione di Linda Giuva, docente di Archivistica generale all’Università La Sapienza di Roma, ricostruisce, attraverso giornali, atti parlamentari, documenti mai pubblicati prima dell’Archivio di Stato di Foggia e memorie storiche, parte della vita che fu di una grande fabbrica come la Cartiera.

Martedì 10 luglio, alle ore 19, in Piazza Giordano, dopo varie presentazioni in giro per l’Italia, l’autrice e giornalista ritrova il pubblico della sua città per raccontare questa “epopea” così intensa, dialogando con il giornalista e scrittore Davide Grittani.

Continua a leggere

Giuseppe Catozzella presenta “E tu splendi”

Ottavo incontro di “Libri & Dialoghi”, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
E tu splendi, straniero, e illumini anche l’altro. Giuseppe Catozzella, la trilogia è compiuta
Lunedì 2 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
Uno dei migliori scrittori italiani, tradotto nel mondo, presenta il suo nuovo romanzo

“Un inno alla vita”. Parola d’autore, e che autore! Giuseppe Catozzella chiude il cerchio: la Trilogia dell’Altro, come l’ha definita lui stesso, è finalmente compiuta: la Guerra, il Viaggio, l’Approdo. Dopo lo straordinario e pluripremiato Non dirmi che hai paura, romanzo tradotto in tutto il mondo, cui è seguito Il grande futuro, ecco E tu splendi (Feltrinelli, 2018), terzo tassello tematico di questo viaggio narrativo: i migranti sono arrivati in Italia, in un diroccato paesino della Lucania e a scoprirli, nascosti nella torre normanna, è Pietro, il ragazzino protagonista di questo nuovo romanzo.

Lunedì 2 luglio, alle ore 19, uno dei migliori scrittori e intellettuali italiani apre il secondo mese del festival diffuso Libri & Dialoghi, incontrando nuovamente il pubblico di Foggia, all’aperto, in Piazza U. Giordano, con questa sua nuova e luminosa prova narrativa. A conversare con Giuseppe Catozzella, il direttore artistico della Ubik, Michele Trecca, e la docente Carla Bonfitto.

Continua a leggere

Francesca D’Aloja presenta “Cuore, sopporta”

Settimo incontro di “Libri & Dialoghi”, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
I due cuori di Francesca D’Aloja. L’attrice e scrittrice presenta il suo romanzo
Giovedì 28 giugno, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
La nota attrice e regista incontra il pubblico di Foggia, con Cuore, sopporta (Mondadori)

“Nulla esiste al mondo di più simile e nulla di più distante di due sorelle”. Definizione calzante soprattutto se si parla di Nina e Adele: le due protagoniste di Cuore, sopporta (Mondadori, 2018), la nuova prova narrativa dell’attrice Francesca D’Aloja, ormai giunta al suo terzo romanzo.

Dopo tanto teatro – anche al fianco di mostri sacri come Vittorio Gassman – e dopo essere stata diretta da registi del calibro di Carlo Verdone, Ferzan Özpetek, Ettore Scola, Ricky Tognazzi, Marco Risi e tanti altri, la poliedrica artista è giunta al suo terzo romanzo: quello, forse, della definitiva consacrazione nella narrativa contemporanea italiana. Giovedì 28 giugno, pertanto, alle ore 19, in Piazza U. Giordano, all’aperto, Francesca D’Aloja incontra per la prima volta nella sua carriera il pubblico di Foggia, ospite della rassegna Libri & Dialoghi organizzata dalla libreria Ubik insieme con l’Assessorato alla Cultura del Comune. A conversare con l’autrice, la docente Mariolina Cicerale e l’assessore Anna Paola Giuliani.

Continua a leggere