La mira dell’artista, di Michele Trecca

Anna Giurickovic Dato, La figlia femmina, Fazi – Antonella Lattanzi, Una storia nera, Mondadori

«…non è facile picchiare il tuo cuore contro un fottuto muro»: loro l’hanno fatto, e con successo, «dopotutto erano solo mattoni», così dicono i Pink Floyd. Anna Giurickovic Dato, Antonella Lattanzi hanno abbattuto un muro, allargando significativamente l’orizzonte narrativo. Bonificata un’area minata, un nuovo territorio è stato conquistato alla libertà del romanzo. È pratica e necessità letteraria di sempre ma oggi ancor più urgente.

Continua a leggere

Feedback, Anilda Ibrahimi

Un breve video dell’incontro con l’autrice

L’Albania della grande Storia del Novecento, quella degli ebrei salvati in nome dell’ospitalità, ma anche la terra della dittatura che fino agli anni ’90 impediva di esercitare la propria professione religiosa, sino all’attuale nazione in via di riscatto, territorio scelto da molti italiani per nuove avventure di vita… Nelle parole di Anilda Ibrahimi, in questo feedback video, tutta la passione riposta nel suo romanzo, Il tuo nome è una promessa (Einaudi), al centro della presentazione di chiusura della rassegna Libri & Dialoghi, andata in scena lo scorso venerdì 14 luglio in Piazza Giordano, a Foggia. Disponibili copie firmate in libreria.

Feedback, Piera Carlomagno

Un breve video dell’incontro con l’autrice

Vincitrice del Premio della Giuria Costa d’Amalfi, Piera Carlomagno ha convinto il pubblico di appassionati di gialli e dintorni dello scorso martedì 11 luglio, presentando il suo Intrigo a Ischia, tra le rivelazioni di questa stagione narrativa firmata Ubik Foggia. In questo breve feedback video, l’autrice e giornalista conversa con Daniela Marcone e Claudio Sottile, entrambi del gruppo di lettura “A qualcuno piace… Giallo”.

Anilda Ibrahimi presenta “Il tuo nome è una promessa”

“Libri & Dialoghi”, ultimo incontro, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
Quando l’ospitalità è sacra, più della vita…. Anilda Ibrahimi, Il tuo nome è una promessa (Einaudi, 2017)
Venerdì 14 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
L’autrice dell’amatissimo Rosso come una sposa torna a Foggia con il suo nuovo romanzo

La casa di ogni albanese è di Dio e dell’ospite. In questo antichissimo detto risiede il cuore della Mikpritia, l’ospitalità secondo gli abitanti del paese delle aquile. Un concetto sacro, imprescindibile, stoico. E lo sa bene Anilda Ibrahimi, scrittrice nata a Valona ma ormai italiana d’adozione, amatissima dai lettori sin dal suo romanzo d’esordio, Rosso come una sposa (Einaudi, 2008), vincitore dei premi Edoardo Kihlgren – Città di Milano, Corrado Alvaro, Città di Penne, Giuseppe Antonio Arena.

Venerdì 14 luglio, alle ore 19, in Piazza U. Giordano, l’autrice torna nella città di Foggia con il suo nuovo romanzo, Il tuo nome è una promessa (Einaudi, 2017), incentrato proprio su quell’ospitalità albanese che, durante le deportazioni naziste e italiane della Seconda Guerra Mondiale, fu talmente sacra da salvare la vita a migliaia di ebrei: se tanti albanesi furono internati e uccisi nei campi di concentramento per averli nascosti in nome della Mikpritia, nessun ebreo venne mai consegnato.

L’incontro con Anilda Ibrahimi, chiamata a conversare con il direttore artistico della Ubik, Michele Trecca, chiude ufficialmente il ciclo di incontri estivo Libri & Dialoghi organizzato dalla libreria e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia: ben dieci appuntamenti che hanno trasformato l’isola pedonale di Piazza U. Giordano in un piccolo salotto letterario, portando in pieno centro cittadino le storie e gli autori più importanti del momento, sia italiani che stranieri.

Continua a leggere

Feedback, Antonella Lattanzi

Un breve video della presentazione con l’autrice pugliese

Il bene e il male si confondono tra loro e raccontano forme di amore di difficile collocazione, in grado di porre interrogativi importanti sui sentimenti, sulle reazioni, sui legami. Nel dialogo con Michele Trecca, in questo feedback video, Antonella Lattanzi pone l’accento “sulla dipendenza” al centro di Una storia nera (Mondadori, 2017), suo interessantissimo romanzo presentato lo scorso venerdì 6 luglio. Nel video, l’autrice pugliese legge anche un brano tratto dal libro (disponibili copie firmate in libreria).

Piera Carlomagno presenta “Intrigo a Ischia”

Incontro di “Libri & Dialoghi”, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
Ischia: isola di sole, mare e morte. Il “giallo classico” di Piera Carlomagno
Martedì 11 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
L’autrice e giornalista presenta Intrigo a Ischia, ospite del gruppo “A qualcuno piace…Giallo”

L’Ischia del lusso, degli hotel a cinque stelle, dei ricchi. È questo il teatro di un giallo classico che si apre con la morte misteriosa di una matriarca napoletana proprietaria di una delle strutture più alla moda dell’isola. A indagare, tra i vari personaggi, c’è anche una giornalista, alter ego neanche troppo nascosto della seconda ospite di luglio della rassegna Libri & Dialoghi, Piera Carlomagno.

Scrittrice di polizieschi vincitrice di numerosi premi, affermata cronista di “nera” nonché traduttrice di libri dal cinese, martedì 11 luglio, alle ore 19, l’autrice campana presenta il suo nuovo romanzo dal titolo Intrigo a Ischia (Centauria, 2017), incontrando per la prima volta il pubblico di Foggia, in Piazza U. Giordano, all’aperto. A conversare con Piera Carlomagno, ci sarà la vicepresidente nazionale dell’associazione Libera, Daniela Marcone, in rappresentanza del gruppo di lettura A qualcuno piace… Giallo, specializzato in romanzi polizieschi e attivo da circa tre anni nello spazio live della libreria Ubik.

Continua a leggere

Antonella Lattanzi, “Una storia nera”

Incontro di “Libri & Dialoghi”, a cura di Ubik e Assessorato alla Cultura
Tutto il talento di Antonella Lattanzi. Quando il noir racconta la violenza famigliare
Giovedì 6 luglio, ore 19. In Piazza U. Giordano, all’aperto, spazio antistante la libreria
L’autrice pugliese presenta Una storia nera (Mondadori): grande successo internazionale

Un caso editoriale che caso non è, affatto. Una consacrazione letteraria, piuttosto, come confermano le numerose traduzioni all’estero ricevute dal libro ancor prima della sua uscita nazionale. Un talento giovane ma maturo, in grado di raccontare una vicenda famigliare che è al contempo un giallo, un noir e una storia d’amore: il matrimonio è finito, la violenza e la gelosia no.

Antonella Lattanzi ha “l’istinto naturale e selvaggio della scrittrice”, parola di Mario Desiati, affermato scrittore che da sempre ha creduto nella forza espressiva della sua conterranea: giovedì 6 luglio, alle ore 19, la scrittrice pugliese presenta il suo nuovo, sorprendente romanzo dal titolo Una storia nera (Mondadori, 2017), incontrando per la prima volta il pubblico di Foggia, in Piazza U. Giordano, all’aperto. L’autrice apre gli incontri di luglio della rassegna Libri & Dialoghi organizzata dalla Ubik e dall’Assessorato alla Cultura del Comune. A conversare con Antonella Lattanzi, sarà il direttore artistico della libreria, Michele Trecca.

Continua a leggere