Le nostre proposte

Leggiamo, consigliamo, promuoviamo:

ogni quindici giorni puoi scegliere fra sei novità di qualità in sconto al 15%

 

Michel Houellebecq

Serotonina
La nave di Teseo

Florent-Claude Labrouste, quarantaseienne, si sente fallito, pensa spesso al suicidio, si nutre di Captorix, un potente antidepressivo. Eppure è benestante, ha una posizione sociale di rilievo e una fidanzata giapponese sfuggente, colta e spregiudicata, di vent’anni più giovane. Il romanzo comincia proprio con la decisione di Florent-Claude di chiudere la storia con Yuzu. Lo fa in modo radicale, eclissandosi nella metropoli quasi in clandestinità come un terrorista. Il plumbeo grigiore dell’anonimato asociale, acuito dall’impotenza sessuale, controindicazione del Captorix, è in realtà una calda e soffice nube nella quale rincantucciarsi per vivere al meglio la subdola voluttà del proprio fallimento. L’estremismo sessuale, l’ironia, le frivolezze mondane, l’ariosa grandeur delle note geopolitiche sono il bilanciamento antiretorico dei momenti struggenti di lirismo sentimentale che sono il nucleo incandescente del romanzo di Michel Houellebecq. In Serotonina si chiagne e si fotte, sinceramente, senz’alcuna ipocrisia. Più che altro: prima si fotteva, poi si chiagne. Imperdibile, Houellebecq è la coscienza critica dell’Occidente

Consigliato da Michele

Liborio Conca
Rock Lit
Jimenez

“Michael Stipe ascolta Patti Smith e poi che fa? Corre a leggere tutto Rimbaud”. In una nota a piè di pagina, per ammissione dello stesso autore, è racchiusa l’essenza stessa di questo sorprendente saggio on the road: il riferimento è al cantante dei R.E.M che, in un’intervista, racconta di aver letto a soli sedici anni tutta l’opera del grande poeta francese. Colpa della collega – e che collega! – Patti Smith, dei suoi dischi, degli “intrecci, legami, visioni” – com’è il sottotitolo di questo libro – con la grande letteratura riscontrabili nei suoi testi e nella sua musica. Rock Lit è tutto questo, ma moltiplicato per mille: ogni capitolo parte da una situazione – una festa underground a New York, il suicidio di un cantante, Leonard Cohen e Michel Houellebecq, la diciottenne Kate Bush che guarda la luna piena dalla finestra della sua casetta a sud di Londra – e arriva ad abbracciare e a raccontare una serie di febbrili tappe letterarie – ecco perché è un saggio on the road – in grado di restituirci la cifra culturale, stilistica e spirituale di alcuni dei più importanti rocker della storia di sempre. È, volgarmente, un libro sui background di certi musicisti in cui però la letteratura emerge con un taglio critico tutt’altro che scontato e minimale: una storia amabilmente parziale degli intrecci tra scrittori e musicisti che parte dagli anni ’70 e arriva sino ai nostri giorni.
Ciccia purissima, in breve, per chi ama leggere e ascoltare musica.
P.S. A pubblicare questo libro è una nuovissima casa editrice di Roma di cui sentiremo parlare ancora.

Consigliato da Alessandro

AA.VV.
Guida tascabile per maniaci dei libri
Clichy

Consigliato da Salvatore

Rosie Walsh
Sette giorni perfetti
Longanesi

Sarah incontra Eddie, si innamorano, sette giorni perfetti.
Quando Eddie parte per un viaggio programmato da tempo e promette di richiamarla dall’aeroporto, Sarah non ha motivo di dubitarne.
Ma non chiama. Gli amici le dicono di dimenticarlo, sarà il solito caso di un uomo che scompare dopo una storia occasionale, ma lei sa che è successo qualcosa, è sempre più preoccupata, deve essere successo qualcosa.
In un’epoca in cui tutti postano costantemente su vari social è possibile che gli uomini spariscano così, solo per chiudere una relazione?
Non è un romanzo tipico, è mistero, romanzo di amore, ma anche una storia sul dolore, sulla salute mentale, sul perdono e sulla speranza; è pieno di profondità e oscurità che conivolgono il lettore. Le rivelazioni e le scoperte sono condivise nei tempi perfetti ad un ritmo eccellente.
Sospeso tra una love story e un domestic thriller, sfugge a qualsiasi definizione; è semplicemente una di quelle letture di cui si vuole assolutamente sapere come va a finire.

Consigliato da Giovanna

Enrico Ianniello
La Compagnia delle Illusioni
Feltrinelli

Ritorna finalmente Enrico Ianniello con una nuova commedia agrodolce, che ci riporta nuovamente in un mondo vagamente surreale ma per tale ragione così fortemente vicino alla vita reale. Ci conduce nel mondo del teatro, quello amatoriale però, di una compagnia delle “illusioni”. Un gruppo molto variegato e variopinto dove il nostro protagonista Antonio Morra detto “O’mollusco” finito a reggere le fila di questo bizzarro gruppo, nasconde un segreto che gli ha cambiato totalmente la vita spingendolo ad essere ciò che è. Con tanta leggerezza ma anche dolcezza e profondità, Enrico Ianniello ci fa ridere e commuovere pagina dopo pagina regalandoci una lettura molto molto piacevole..

Consigliato da Antonella

Malcom Lowry
Verso il Mar Bianco
Feltrinelli

Dato per disperso in seguito a un incendio, Verso il Mar Bianco, invece, era conservato tra le carte della prima moglie. È rimasto, tuttavia, il lavoro incompiuto di uno dei grandi autori del Novecento.
Racconta la storia di un giovane norvegese, Sigbjorn, che, dopo il suicidio del fratello e il fallimento dell’azienda paterna, decide di imbarcarsi su una nave. Alla ricerca di un fantomatico scrittore.
Anche qui, come per il maestoso Sotto il vulcano, gli elementi naturali esercitano un effetto magnetico sui protagonisti. Anche qui un rapporto complesso e insoddisfatto tra due fratelli. Anche qui il viaggio è vita, possibilità di rinascita. Anche questo un romanzo meraviglioso

Consigliato da Francesco

2 pensieri su “Le nostre proposte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...