Questioni Meridionali, secondo tempo

Questioni Meridionali, secondo tempo: 27, 28 e 29 settembre
Lelio Bonaccorso, Aboubakar Soumahoro e Sergio Rizzo

Dopo le date di fine agosto e il bellissimo incontro con Concita De Gregorio, ultimo atto di Questioni Meridionali con una tre giorni densa di appuntamenti: politica, impegno, lavoro e teatro. Ma sempre in modalità #Divergenti, la parola d’ordine scelta dagli organizzatori per dipanare tematiche sociali inserite in un paradigma creativo. Sul palco di Questioni, ancora una volta in collaborazione con Ubik, si alterneranno grandi nomi del giornalismo, dell’editoria e dell’arte: da Sergio Rizzo e Aboubakar Soumahoro a Lelio Bonaccorso, Gek Tessaro e Arianna Porcelli Safonov.

Continua a leggere

Annalisa Graziano, “Solo Mia”

Dopo Colpevoli, il nuovo lavoro della giornalista foggiana, in anteprima assoluta
Dalla detenzione, storie vere di donne. Solo Mia, il nuovo libro di Annalisa Graziano
Mercoledì 25 settembre, ore 18.30. L’autrice presenta il suo nuovo libro
L’incontro apre la XIII edizione della Festa del Volontariato. A condurre, Tatiana Bellizzi

Non solo detenute: madri, figlie, mogli lontane dagli affetti, con ferite nascoste dai colori scuri dei tatuaggi e dagli sguardi freddi. Storie vere di donne, liberate attraverso lo strumento della narrazione: dalla realtà degli istituti penitenziari, esito di un lavoro sul campo di lunga esperienza, nasce Solo Mia (edizioni la Meridiana, 2019), il nuovo libro di Annalisa Graziano.

Dopo Colpevoli, che affrontava in forma di reportage le vicende dei detenuti, l’autrice e giornalista torna nei luoghi di detenzione ma lo fa attraverso il dispositivo del romanzo, allo scopo di indagare il demone ricorrente dell’universo femminile: la violenza. Mercoledì 25 settembre, alle ore 18.30, nello spazio live della libreria Annalisa Graziano ritrova il pubblico della sua città per l’anteprima assoluta della presentazione del suo nuovo libro, evento d’apertura della XIII edizione della Festa del Volontariato, in programma il 28 e 29 settembre. L’incontro segna la ripresa delle attività della libreria di Piazza U. Giordano, dopo la pausa estiva, e sarà condotto dalla giornalista Tatiana Bellizzi.

Continua a leggere

Questioni Meridionali, “Divergenti”

Torna Questioni Meridionali: è tempo di essere #Divergenti
La kermesse si fa in due: 29, 30, 31 agosto il primo tempo con Stefano Benni, Maria Mazzotta e Cristiano Godano.

27, 28, 29 settembre il secondo tempo. E in mezzo, un intervallo importante

È Divergenti il filo conduttore della nuova edizione del festival Questioni Meridionali con tre appuntamenti che mischiano teatro, narrativa e musica e che si svolgeranno nel cuore del centro storico di Foggia. Si parte giovedì 29 agosto alle 20.30 all’interno del chiostro di Santa Chiara con l’attesissimo, grande ritorno di Stefano Benni, uno degli scrittori più letti e amati non solo in Italia, con il reading Dancing Paradiso, accompagnato dall’attrice Alice Redini, tra le più apprezzate della scena teatrale nazionale.

Continua a leggere

Monteleone, Pino Aprile: è qui l’Italia?

Monteleone di Puglia, dopo Foschini tocca a Pino Aprile e Raffaello Mastrolonardo

venerdì e sabato 9 – 10 agosto, ore 18:30

Dopo Ti mangio il cuore (Feltrinelli, 2019), presentato martedì 6 agosto dall’autore e giornalista di Repubblica, Giuliano Foschini, venerdì 9 agosto, sempre alle ore 18.30, tocca a Pino Aprile dare una sterzata in chiave meridionalistica alla rassegna realizzata da Ubik nella super accogliente cittadina di Monteleone di Puglia. L’autore del best-seller Terroni torna dalle nostre parti per parlare de L’Italia è finita (Piemme, 2019), libro ancora una volta incentrato sulle discrepanze – più o meno colpevoli, più o meno visibili e più o meno volute – tra settentrione e meridione italiano.

Infine, sabato 10 agosto, stesso orario, chiude questa piccola ma concentrata rassegna il barese Raffaello Mastrolonardo, autore di un romanzo, Gente del Sud (Tre60, 2018), inserito a pieno titolo tra le rivelazioni di quest’ultima stagione narrativa.

Per l’occasione, infine, in concomitanza con gli incontri letterari, l’amministrazione del comune dei Monti Dauni mette a disposizione una navetta gratuita in partenza alle ore 17 dalla libreria Ubik. La navetta rientrerà al termine degli incontri con gli autori (per info e prenotazioni navetta: eventi@ubikfoggia.it, oppure rivolgersi in libreria).

A San Marco in Lamis, il libro sulla mafia del Gargano

Pagine d’Autore, l’evento clou della rassegna: Giuliano Foschini, Ti mangio il cuore
Una giornata dedicata alla commemorazione dei fratelli Luciani, assassinati dalla malavita nel 2017.
Con Don Luigi Ciotti, l’Arcivescovo Pelvi e l’autore del libro sulla mafia del Gargano

Venerdì 9 agosto, a due anni dalla strage che uccise Luigi e Aurelio Luciani, a San Marco in Lamis, Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie organizza una giornata di memoria e di confronto. Si comincia alle ore 8, infatti, con un momento di riflessione e commemorazione presso la stele innalzata nella vecchia stazione di San Marco in Lamis, luogo in cui è avvenuta la strage, con interventi delle Istituzioni, dei familiari e le conclusioni di don Luigi Ciotti, presidente di Libera. Il pomeriggio poi, alle ore 18.30, presso la chiesa della SS. Annunziata, l’arcivescovo della Diocesi di Foggia-Bovino, Mons. Vincenzo Pelvi, presiederà la celebrazione eucaristica in ricordo dei fratelli Luciani.

A seguire, dalle ore 20, in Piazza Madonna delle Grazie, all’interno della rassegna “Pagine d’Autore” curata dall’associazione cuoriAperti e diretta dalla docente Carla Bonfitto, si terrà la presentazione del libro Ti mangio il cuore alla presenza dell’autore Giuliano Foschini, delle vedove Luciani e con un momento conclusivo a cura del presidio di Libera di San Marco in Lamis. Una giornata necessaria, per continuare a tenere accesa la memoria dei Luciani e per rilanciare l’impegno sul territorio, già sfociato lo scorso inverno nella costituzione del presidio cittadino intitolato ai due fratelli.

Monteleone di Puglia, la rassegna firmata Ubik: Foschini, Aprile, Mastrolonardo

Monteleone di Puglia, un tris di autori che sa tanto di Sud: Foschini, Aprile e Mastrolonardo

Una terna importante per declinare il Mezzogiorno in tre modi diversi: l’inchiesta vetero-giornalistica, quella politico-territoriale e quella storico-letteraria. Anche quest’anno l’Amministrazione di Monteleone di Puglia ha accolto le proposte della libreria Ubik, aprendo il proprio cartellone di eventi estivi al mondo dei libri e degli autori di qualità, proseguendo sulla stessa linea degli ultimi anni.

Si comincia martedì 6 agosto, alle ore 18.30, con il coautore del libro Ti mangio il cuore (Feltrinelli, 2019), Giuliano Foschini, chiamato a raccontare ancora una volta le vicende della quarta mafia italiana, quella che ammazza e prolifera tra Foggia, Cerignola e il Gargano.

A seguire, venerdì 9 agosto, sempre ore 18.30, tocca a Pino Aprile dare una sterzata in chiave meridionalistica, con il suo libro L’Italia è finita (Piemme, 2018), ancora una volta incentrato sulle discrepanze – più o meno colpevoli, più o meno visibili e più o meno volute – tra settentrione e meridione italiano. Infine, sabato 10 agosto, stesso orario, chiude questa piccola ma concentrata rassegna il barese Raffaello Mastrolonardo, autore di un romanzo, Gente del Sud (Tre60, 2019), inserito a pieno titolo tra le rivelazioni di quest’ultima stagione narrativa.

Per l’occasione, infine, in concomitanza con gli incontri letterari, l’amministrazione del comune dei Monti Dauni mette a disposizione una navetta gratuita in partenza alle ore 17 dalla libreria Ubik. La navetta rientrerà al termine degli incontri con gli autori dopo un veloce rinfresco in villa comunale (per info e prenotazioni navetta: telefonare allo 0881.587853oppure scrivere a eventi@ubikfoggia.it).

Al via Pagine d’Autore con Goffredo Buccini

Dall’11 luglio al 17 agosto, cinque appuntamenti nella cittadina garganica
Goffredo Buccini apre Pagine d’Autore. San Marco in Lamis, estate di libri e di storie
Giovedì 11 luglio, ore 20, in vico Palude. Al via la rassegna letteraria diretta dalla docente Carla Bonfitto
Apre il ciclo di incontri l’editorialista del Corriere della Sera, autore di Ghetti (Solferino, 2019)

giovedì 11 a San Marco in Lamis

Promuovere il piacere della lettura, condividere incontri all’aperto, coinvolgere le realtà culturali e sociali che lavorano nel territorio. Nasce con questi intenti la prima edizione della rassegna Pagine d’Autore realizzata dall’associazione culturale CuoriAperti e diretta dalla docente Carla Bonfitto: cinque appuntamenti di taglio letterario e giornalistico che avranno luogo tra luglio e agosto nel centro cittadino di San Marco in Lamis, organizzati in collaborazione con la libreria Ubik, l’associazione Leggo QuINDI Sono e con il patrocinio del comune garganico.

Si parte con una firma autorevole del Corriere della Sera: Goffredo Buccini, autore di Ghetti (Solferino, 2019), inchiesta lucidissima sui cosiddetti “nuovi invisibili”, italiani e stranieri, al centro della discussione di questo primo incontro della kermesse, in programma giovedì 11 luglio alle ore 20 in vico Palude. A conversare con l’autore e giornalista romano, per anni inviato speciale del maggiore quotidiano italiano e vincitore del Premio Biella 2009 con il libro La fabbrica delle donne (Mondadori), saranno Carla Bonfitto e Meriligia Nardella, consigliera comunale con delega alla cultura.

Continua a leggere