Bruno Tognolini alla Ubik di Foggia

Il grande autore per bambini e ragazzi in libreria
Due incontri in un unico pomeriggio, quello di giovedì 2 febbraio
Dalle 17 alle 18.30: presentazione di Nino e Nina, per le scuole elementari
Dalle 19 alle 20.30: presentazione de Il Giardino dei Musi Eterni, per le medie

testata-news-tognolini

Un lungo pomeriggio interamente dedicato ai piccoli lettori della libreria Ubik, con un protagonista di grande rilievo, considerato il vero erede di Gianni Rodari e premiato per ben due volte con il prestigioso Premio Andersen.

Giovedì 2 febbraio, dalle ore 17, nello spazio live c’è Bruno Tognolini, straordinario autore per bambini e ragazzi in grado di incantare con le sue storie in rima e non solo, amatissimo anche dagli adulti. A presentarlo, la dott.ssa Chiara Gentile, specializzata in Letteratura per l’infanzia presso la facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Foggia e lettrice volontaria dell’associazione Nati per Leggere. Introduzione a cura della libraia Ubik, Antonella Moffa.

Ben due, pertanto, i libri al centro del pomeriggio, entrambi appena pubblicati: Nino e Nina (Fatatrac) e Il giardino dei musi eterni (Salani). Data la grande richiesta ricevuta per un ospite così importante, il pomeriggio Ubik con Tognolini è stato suddiviso in due diversi incontri, ciascuno dedicato ad un libro e ad una fascia d’età precisa:

– Dalle ore 17.00 sino alle ore 18.30: Bruno Tognolini incontra gli alunni delle scuole elementari, presentando il suo Nino e Nina, con le splendide illustrazioni di Paolo Domeniconi. “Nino e Nina sono due bambini amici. Fanno rima fra loro. Noi li vediamo per tutto l’anno qui nelle grandi vetrate di questo libro, fatte di poesie luminose e figure d’incanto. Gennaio moneta, marzo pittore, agosto sottacqua. Guardateli, stanno giocando, non si annoiano mai. Disegnare il vento, aggiustare cose, fischiare agli uccelli. Per due bambini amici i mesi sono giocattoli. L’anno è un giardino”.

– Dalle ore 19.00 sino alle ore 20.30: incontro con i ragazzi delle scuole medie, protagonista Il Giardino dei Musi Eterni, una storia ricca di poesia che racconta la vicenda della gatta Ginger e dei suoi nuovi amici “àniman”, gli spiriti che fanno parte dell’anima del mondo – il pastore maremmano Orson, il cane poliziotto Ted, la dolce porcellina d’India Trilly, la sacra tartaruga Mama Kurma e decine d’altri. Un romanzo per ragazzi in cui sono racchiusi i temi cari all’autore, con la creazione di un mondo perfetto di felicità e innocenza in una storia dal ritmo cinematografico e con un sapiente uso di una lingua piena di invenzioni e di poesia. Un grande messaggio ecologico, e soprattutto spirituale, sulla natura del mondo: non annoiarsi mai di essere se stessi!

Bruno Tognolini è nato a Cagliari nel ’51, ha studiato al DAMS di Bologna nel ’79, e ora vive un po’ a Bologna, un po’ a Lecce, e un po’ in viaggio nei mille incontri coi lettori. Dopo un decennio di teatro negli anni Ottanta, è ormai da trent’anni autore ‘per i bambini e i loro grandi’.

Ha scritto poesie, romanzi e racconti (quarantacinque titoli con i maggiori editori nazionali), programmi televisivi (quattro anni di Albero Azzurro e undici di Melevisione), testi teatrali, saggi, videogame, canzoni e altre narrazioni. È stato premio Andersen nel 2007 e nel 2011. Altre notizie e testi su http://www.tognolini.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...