L’omosessualità? Tutta un’altra storia…

Incontro organizzato da Ubik, Arcigay e Agedo, insieme con Rete Lenford
Lo storico e giornalista Giovanni Dall’Orto presenta Tutta un’altra storia
Martedì 13 ottobre, ore 19, spazio live della libreria Ubik di Foggia
“L’omosessualità dall’antichità al secondo dopoguerra”

locandina tutta un'altra storia

Documenti d’archivio, diari, carte processuali. Estratti, sentenze, lettere private. Fonti. Per raccontare una storia che parte dall’antichità classica e arriva fino al secondo dopoguerra, attraversando tutto l’arco della civiltà occidentale. E per colmare, in Italia, un vuoto storiografico importante, grazie all’esito della ricerca trentennale di Giovanni Dall’Orto, storico, giornalista e autore milanese, protagonista dell’incontro di martedì 13 ottobre, alle ore 19, nello spazio live della libreria Ubik di Foggia.

Al centro della serata, il suo libro dal titolo Tutta un’altra storia (Il Saggiatore, 2015): scandali, repressioni, riti e consuetudini che hanno riguardato l’omosessualità occidentale, affrontati con uno stile in grado di unire rigore storiografico e gusto per l’invettiva. A conversare con l’autore, Salvatore D’Alessio (libreria Ubik) e Giuseppina Dota (Agedo). L’appuntamento è organizzato insieme con Arcigay Foggia “Le Bigotte” e Agedo Foggia, in collaborazione con Rete Lenford.


Tutta un’altra storia. L’omosessualità dall’antichità al secondo dopoguerra (Il Saggiatore, 2015; collana: la cultura; 728 pagine; 27 euro). Per lungo tempo, la storia dell’omosessualità si è risolta nel racconto spettacolare delle vicende biografiche di individui eccezionali – Oscar Wilde, Leonardo, Caravaggio -, certamente famosi per i propri amori, ma tutt’oggi ricordati per gli scandali di cui si resero protagonisti, le controversie non ancora sopite che li riguardano o i loro contributi all’arte, alla scienza, al pensiero. Al contrario, la quotidianità del vivere omosessuale nel corso dei secoli è stata di frequente relegata sullo sfondo della storia del costume, quando non scopertamente ignorata dagli studiosi, più interessati all’eccezione che alla regola.

A colmare questa lacuna interviene “Tutta un’altra storia”, in cui lo storico e militante Giovanni Dall’Orto raccoglie il frutto di anni di ricerca, disegnando una traiettoria che dalla classicità greco-romana arriva – attraversando gli snodi imprescindibili della nascita della cristianità, del colonialismo e dell’età vittoriana – all’Europa dei totalitarismi: frammenti lirici, lettere private, appunti diaristici, atti processuali, molti dei quali mai pubblicati prima in Italia, vanno a comporre un mosaico immane, tanto eterogeneo nei luoghi e nei tempi quanto coerente nei temi che lo percorrono, restituendo infine voce a chi, per secoli, non l’ha avuta.

Giovanni Dall’Orto. Nato a Milano nel 1958, è giornalista, scrittore e storico. Dal luglio
1999 collabora, tra gli altri, con il mensile Pride, del quale è stato direttore responsabile dal 2000 al 2008. Ha pubblicato numerosi libri sulla tematica gay. Fa parte del Board of editors della rivista accademica americana Journal of homosexuality.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...