Sara D’Amario, Un cuore XXL

Un appuntamento interamente dedicato ai giovani lettori
Quando il cuore ha una taglia extra large
Mercoledì 5 marzo, ore 18.30
La nota attrice italiana Sara D’Amario 
Presentazione del suo romanzo dal titolo Un cuore XXL (Fanucci)
Nello spazio live della Ubik di Foggia
In mattinata, ore 11, al Liceo Classico Lanza

“Un romanzo che racconta di come possono trovare l’amore ragazzi così diversi gli uni dagli altri, ma uniti dalla voglia di vivere il mondo in tutte le sue taglie. È una storia che parla di scuola e insegnanti, di sesso e risate, di amicizia e bullismo, di sport e diete… E soprattutto, è una storia che sa parlare ai ragazzi e farli innamorare”. Il mondo di Zucchero e Gas nelle parole di una celebre attrice prestata con successo alla letteratura dei “giovani adulti”.

Mercoledì 5 marzo, alle ore 18.30, nello spazio live della Ubik di Foggia, Sara D’Amario presenta il suo romanzo dal titolo Un cuore XXL (Fanucci, 2013), per una serata interamente dedicata ai giovanissimi lettori della libreria. A conversare con lei, la responsabile del settore ragazzi della Ubik, Antonella Moffa.

In mattinata, sempre mercoledì, l’attrice e scrittrice incontra gli studenti del Liceo classico V. Lanza, alle ore 11.00, ospite degli Incontri Extravaganti della docenteMariolina Cicerale. I partner di questo doppio appuntamento sono la Biblioteca provinciale ‘La Magna Capitana’ (presente con Milena Tancredi, responsabile settore Ragazzi) e l’associazione Ex Alunni del liceo Lanza (presente con il presidente Claudio Sebastiani).

Un cuore XXL (Fanucci Editore, 2013; collana: teens; 13 euro; 304 pagine). Il mondo di Zucchero e Gas è un mondo grande, anzi grandissimo… È grande l’amicizia che li lega, sono grandi le loro intelligenze (uno è un campione in matematica e l’altro in italiano), è grande la famiglia in cui vivono (e anche un po’ allargata, come si dice oggi), sono grandi le loro scorpacciate quotidiane (uno ingurgita tutti i dolci che trova e l’altro beve Coca-Cola come fosse acqua) e grande ma proprio grande è il loro peso. E il primo giorno di liceo, il loro mondo diventa ancora più grande: Lucrezia sorride a Gas che subito si scioglie, e Zucchero non ha occhi che per Isabella, lunga e sottile e con una serie di tatuaggi da fare invidia a Zayn Malik degli One Direction. E così, tra un compito d’inglese e un saggio di danza, tra una gita a Parigi e un sms d’amore, tra un bacio strappato e un fratello che arriva, Zucchero e Gas scopriranno che la cosa più grande che hanno è il loro cuore, tanto grande, ma così grande, da contenere tutti.

Sara D’Amario. Nata a Moncalieri, dopo aver conseguito la laurea in lettere, si è diplomata presso la Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino e si è specializzata a New York con Susan Batson. In teatro è stata diretta da Luca Ronconi, Nanni Garella e Luca Zingaretti; per il cinema ha recitato in La banda dei Babbi Natale (con Aldo Giovanni e Giacomo), Caos calmo (con Nanni Moretti), Colpo d’occhio (con Riccardo Scamarcio e Sergio Rubini), La ragazza del lago (con Toni Servillo); in televisione ha partecipato a Il commissario Nardone (nel ruolo di Rina Fort), Non smettere di sognare, Distretto di polizia 8, oltre ad aver recitato nelle soap-opera Vivere e Centovetrine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...