Vamos a contar un cuento! Laboratorio di fiabe in spagnolo

Ogni sabato pomeriggio a partire dal 15 febbraio, ore 17.00 – 18.30
Per bambini dai 6 agli 11 anni
Vamos a contar un cuento!, Il laboratorio di fiabe in spagnolo
Si comincia con “Caperucita Roja”
A condurre, l’insegnante di madrelingua Miryam Fultz















È una delle lingue più parlate al mondo, è molto simile all’italiano e nelle scuole, ormai, rientra a pieno titolo nelle lingue straniere. Se poi ad insegnarla è una docente di madrelingua, allora il salto di qualità è fuori discussione e anche i più piccoli potranno apprendere sin da subito regole, vocaboli, figure idiomatiche e forme espressive della lingua di Miguel de Cervantes. Come? Lavorando con le fiabe! Leggendo e raccontando storie del patrimonio dell’infanzia, note a tutti ma, questa volta, in spagnolo.  
È Vamos a contar un cuento, il laboratorio di fiabe in spagnolo condotto dalla docente di madrelingua Miryam Fultz, spagnola doc di Madrid, ma da anni in Italia per lavoro. Un workshop nuovo di zecca da tenersi per quattro sabato pomeriggio nello spazio live della libreria Ubik di Foggia, dalle ore 17.00 sino alle 18.30.
Un’ora e mezza di fiabe in spagnolo, lavorando sui testi e con i testi, ma anche e soprattutto facendo conversazione, imparando una nuova lingua in modo leggero e dinamico: si comincia sabato 15 febbraio con Caperucita Roja (Cappuccetto Rosso). A seguire: El patito feo, La Cenicienta e Aladino y la lampara maravillosa. 

Il calendario:

15 e 22 febbraio
1 e 8 marzo

Orario 17.00 – 18.30

Iscrizioni a numero chiuso. 
INFO: eventi@ubikfoggia.it; tel. 347.7127744; 347.3293828

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...