Book Party: la rassegna che porta gli autori a teatro

Ubik, Piccola Compagnia Impertinente, 
BarattoLibro-Amnesty e Fuori Squadro  
Book Party: non chiamatele solo presentazioni 
Sul palco, le grandi storie prendono vita
Piccolo Teatro Impertinente (Via Castiglione 49, Foggia)
1° e 8 dicembre, 4 gennaio. Di scena, tre autori 
Alessio Torino, Maurizio De Giovanni e Antonio Pascale
Segue, “book party” al Fuori Squardo



 


















Le storie ben scritte non finiscono mai all’ultimo rigo. Continuano, per esempio, a teatro… Lo slogan è quello (fortunato) dell’anno scorso, ma la modalità è diversa: torna la rassegna letteraria che porta i libri a teatro, quest’anno con una nuova formula, più vivace e ricca di partner e iniziative. È Book Party, organizzata da libreria Ubik, Piccola Compagnia Impertinente, BarattoLibro-Amnesty International e risto-pub Fuori Squadro. In programma, tre scrittori importanti della narrativa italiana: Alessio Torino, Maurizio De Giovanni e Antonio Pascale, protagonisti attesi al Piccolo Teatro Impertinente di Foggia (via Castiglione 49), con sipario alle 20.30, come in una vera e propria rappresentazione. 

I prossimi 1° e 8 dicembre, i due appuntamenti d’apertura, con Urbino, Nebraska (minimum fax) di Alessio Torino, vincitore del Premio Speciale Metauro, e Buio (Einaudi), nuovissimo romanzo del giallista d’autore Maurizio De Giovanni, in uscita il prossimo 27 novembre. Chiude, nel nuovo anno, sabato 4 gennaio, l’autore campano Antonio Pascale, con il suo Le attenuanti sentimentali (Einaudi). L’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero. 

LA RASSEGNA. Un book-trailer dal vivo ispirato al libro protagonista della serata e realizzato dagli attori della Piccola Compagnia Impertinente, sotto la direzione di Pierluigi Bevilacqua, come una vera e propria rappresentazione teatrale, benché ridotta nei tempi e focalizzata su alcuni momenti essenziali del romanzo in questione. A questo momento di apertura – l’anno scorso molto apprezzato dal pubblico, con ospiti gli scrittori Sandro Bonvissuto, Paolo Cognetti e Christian Raimo – segue una conversazione informale con l’autore, direttamente dal palcoscenico del teatro, alla quale possono prendere parte anche gli spettatori, con domande, curiosità e interventi. In chiusura però, novità di quest’anno, un simpatico “book party”, iniziativa che ha dato il nome alla rassegna 2013/2014, da tenersi in pieno centro storico, al risto-pub Fuori Squadro (via Arco Contini 13). Qui, l’autore protagonista prenderà parte al BarattoLibro, manifestazione cadenzata ormai nota a Foggia e forte del sostegno di Amnesty, scambiando il suo romanzo, opportunamente firmato, con quelli disponibili, e motivando la propria scelta. Inoltre, sempre nel corso della serata, avranno luogo alcune letture, musica e un piccolo concorso letterario da “consumarsi” al momento. Si comincia domenica 1° dicembre, alle ore 20.30, con il giovane e talentuoso Alessio Torino, autore del romanzo Urbino, Nebraska (minimum fax, 2013).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...