La psicoanalisi di Sergio Erba: in libreria

Il Ruolo Terapeutico: ricerche ed esperienze in psicoterapia 
La psicoanalisi di Sergio Erba: un’antologia per raccontarla
Sabato 26 ottobre, ore 18.45. 
“Incontro al Ruolo”, spazio live della libreria Ubik
Un interessante fuoriprogramma per celebrare i 40 anni della rivista





















“Un utile strumento di lavoro per tutti gli operatori delle relazioni di aiuto, una lettura interessante e ricca di spunti e di stimoli fruibile da tutti coloro che sono interessati a qualsiasi titolo dalla prassi della psicoanalisi”. È questo il senso dell’antologia oggetto dell’incontro di sabato 26 ottobre, alle ore 18.45, alla libreria Ubik di Foggia, curata da C. Di Prima e Sergio Erba. Un interessante fuoriprogramma organizzato allo scopo di celebrare i quarant’anni della rivista il Ruolo Terapeutico, summa di approfondimenti di tipo psicoanalitico, con particolare attenzione e apertura nei confronti delle testimonianze personali. 


Sergio Erba, medico psicoanalista, fonda “il Ruolo Terapeutico” nel 1972. Nel corso della sua attività di psicoanalista e di formatore, ha teorizzato un’organica concettualizzazione della prassi psicoanalitica. Tale formazione fa da sfondo a gran parte della costruzione teorica della Scuola di Formazione Psicoanalitica (riconosciuta MIUR nel 2003) de “il Ruolo Terapeutico”. In particolare le nozioni di Struttura e Processo, Responsabilità individuale, Asimmetria di ruoli, costituiscono le coordinate di una vicenda intersoggettiva, quella analitica, che diventa prassi rigorosa attraverso quegli elementi strutturali (ruolo del terapeuta, setting, principii) che fanno riferimento precostituito e stabile alla terapia stessa.

La Rivista “il Ruolo Terapeutico” nasce con lo scopo di allargare a tutte le categorie delle relazioni di aiuto e a tutti pazienti la fruizione del patrimonio teorico e pratico della psicoanalisi. Dal primo all’ultimo numero è stata privilegiata la testimonianza personale, diretta, viva, autentica di chi pratica la terapia con categorie etiche anziché “scientifiche”. Di conseguenza la teoria e la pratica psicoterapeutica trovano una rappresentazione concreta nell’esperienza clinica dei singoli Autori e non solo nel loro pensiero. Coerentemente con il progetto iniziale, l’Antologia rappresenta sia un utile strumento di lavoro per tutti gli operatori delle relazioni di aiuto, sia una lettura interessante e ricca di spunti e di stimoli fruibile da tutti coloro che sono interessati a qualsiasi titolo dalla prassi della psicoanalisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...