Diario Elementare, Livio Romano

Mercoledì 10 ottobre, libreria Ubik di Foggia
Il maestro Livio Romano con Diario elementare (Fernandel, 2012)
Parte La scuola siamo noi: rassegna dedicata al mondo della scuola
Un forum aperto ad insegnanti, educatori, formatori e genitori.


Il primo dei due appuntamenti dedicati alla scuola è con l’ultimo discendente di una “stirpe di insegnanti”, quarantenne maestro elementare, fine romanziere, il quale racconta giorno dopo giorno il suo anno scolastico. Mercoledì 10 ottobre, ore 19, alla Ubik, Livio Romano presenta Diario elementare (Fernandel, 2012), incontrando tutti gli insegnanti, educatori e genitori che vorranno prendere parte ad un forum aperto, riflettendo sul mondo della scuola in un momento quanto mai cruciale, così come nello spirito della settimana dedicata alla scuola promossa dalla libreria di piazza U. Giordano.

Con verve umoristica, impeto satirico e un gusto ininterrotto tanto per l’annotazione di costume quanto per il tocco di puro mémoire, in questo piccolo pamphlet l’autore racconta quel che è rimasto della scuola elementare migliore del mondo – che è come dire della società italiana in generale, descritta da quel particolarissimo punto di vista che è la provincia profonda del Sud della penisola.
Nonostante il caos quotidiano, affiora quasi a sorpresa l’antico incanto del far scuola che ha riempito gli annali dei maestri-scrittori del passato, la poesia del veder crescere davanti ai propri occhi giovani coscienze che con il loro candore hanno ancora la forza di riscattare gli insegnanti del Duemila dalla condizione degradata cui son condannati da decenni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...