L’ultima intervista al "picconatore" Cossiga

Martedì 12 giugno, ore 19.30. Piazza Federico II, Foggia.
Evento inserito all’interno del calendario di eventi di Giugno in Arte 2012
La giornalista foggiana Clio Pedone presenta L’uomo che guardò oltre il muro
Un libro-intervista sul Presidente emerito Francesco Cossiga 

 

L’uomo che guardò oltre il Muro – La politica estera italiana dagli euromissili alla riunificazione tedesca svelata da Francesco Cossiga. È questo il titolo del libro della giornalista foggiana Clio Pedone,  in programma martedì 12 giugno alle ore 19.30 nella storica Piazza Federico II di Foggia, evento inserito nel programma 2012 di Giugno In Arte
Il volume, edito da Rubbettino, raccoglie conversazioni esclusive del Presidente emerito, svelando un Cossiga inusuale, spogliato dei panni di uomo politico e di Stato, e immerso in un’umanità inedita, in cui l’amore per la politica estera e per gli orizzonti ampi si intreccia ad una sincera spontaneità, che vede l’ottavo Presidente della Repubblica Italiana mollare per un attimo il piccone e inforcare meglio gli occhiali, per guardare oltre il muro.
Oltre all’autrice, prendono parte all’incontro promosso dalla Libreria Ubik (partner dell’evento), anche l’onorevole Roberto Menia, coordinatore nazionale FLI, il Presidente della Provincia di Foggia Antonio Pepe e l’editore Potito Salatto. A moderare, il giornalista Micky De Finis.

Un volume di 200 pagine, in cui Clio Pedone presenta ai lettori un Cossiga intento a raccontare alcuni passaggi cruciali del Novecento: dalla crisi degli euromissili a quella di Sigonella, dal minuzioso ritratto di Mikhail Gorbaciov e della consorte Raissa a quello della Lady di Ferro Margaret Tatcher alla caduta del Muro di Berlino. Insomma, un bilancio dell’insider per eccellenza della politica e delle istituzioni su figure ed episodi che hanno segnato il panorama dell’Occidente nell’ultimo scampolo di Guerra Fredda. 
Il libro è arricchito dalla prefazione della figlia del Presidente emerito, Anna Maria Cossiga, dall’introduzione dell’ambasciatore Luigi Vittorio Ferraris e da interviste all’ex Ministro della Difesa, Lelio Lagorio, all’ambasciatore e già capo ufficio stampa di Cossiga negli anni del Quirinale, Ludovico Ortona,  e all’attuale vice capogruppo vicario del Pd a Palazzo Madama, Luigi Zanda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...