Gaetano Cappelli e Camilla Baresani

Mercoledì 15 settembre, 2010.
Sala eventi della Libreria Ubik di Foggia.
Presentazione dei libri Un’estate fa, di Camilla Baresani, e Canzoni della giovinezza perduta, di Gaetano Cappelli.
Il direttore artistico della libreria Michele Trecca incontra gli autori.
Ubik live, 10 e lode. Edizione 2010.
Volumi IV e V.


“Non solo raccontiamo la società contemporanea, ma entrambi non abbiamo alcuna verità da vendere”. Così Camilla Baresani, parlando anche per Gaetano Cappelli, in un incontro in coppia tra i migliori organizzati alla Libreria Ubik di Foggia, andato in scena mercoledì 15 settembre 2010, con bis a seguire in un wine bar di Lucera (nella foto, al Bacco e Perbacco). Protagonisti, due libri “non impegnati”, per così dire, scandagliati insieme con il direttore artistico della libreria, Michele Trecca. Un’estate fa, edito da Bompiani, e firmato dalla scrittrice bresciana. E Canzoni della giovinezza perduta, pubblicato da Marsilio e ad opera del Philip Roth italiano, Gaetano Cappelli.

Durante l’incontro, il Sud rabbioso, divertito e divertente, a volte visionario di Cappelli, si alterna alle atmosfere raccontate dalla Baresani, in un romanzo che attraversa quasi tutta l’Italia, da Roma a Capalbio a Milano sino alla Sicilia più ancestrale, descrivendo la vicenda amorosa di due quarantenni.  La letteratura disimpegnata che si fregia di questo vessillo, sollevandolo contro qualsiasi tipo di narrativa che abbia l’indagine, il sociale, lo svelamento critico, tra i propri ideali artistici. Prendendone le misure, anche, come in questa interessante chiosa, manifesto letterario di entrambi gli autori e firmata ancora una volta da Camilla Baresani: “Non crediamo che esista una rivelazione che svelerà al lettore quali sono i colpevoli delle magagne.  Cerchiamo di raccontare il contemporaneo in tutte le sue pieghe e sfaccettature, convinti che ci sia una tale complessità che non è possibile ricondurre ad una ragione vera e unica”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...